GIMONDI, UNA VITA A PEDALI - Cronaca dal palco

31/07/2016 - Pedrengo, cortile della Biblioteca

Stavolta ci siamo messi al riparo, abbandonando con rimpianto il bellissimo cortile della biblioteca comunale. Il rimpianto però è stato soppiantato da un'intensa partecipazione del numeroso pubblico (ancora!!!!) che appollaiato sulle gradinate della palestra ha fatto letteralmente il tifo per Gimondi. Sportivo e uomo. Mentre fuori si scatenavano gli elementi atmosferici. Una volta tanto senza conseguenze per lo spettacolo. Anzi, l'accompagnamento ritmico del ventop e della pioggia a aggiunto atmosfera epica alla narrazione.

Grazie a tutti. Gimondi ritornerà senz'altro, visto il successo.

redazione

La voce del pubblico

+ Di' la tua!

01/08/2016 12:10 - Mario Lorenzi:
Non dubitavo, ma se questi sono i giovani che portano uno spettacolo di vita vera partendo dal passato con i suoi valori, il futuro sarà più umano e radioso. Ora sono un vecchio felice.