Recensione spettacolo 

IL DESIDERIO SEGRETO DEI FOSSILI - Cronaca dal palco

29/09/2017 - Albino, Monastero della Ripa

Si era già capito fin dal titolo che lo spettacolo dei Maniaci d'amore avrebbe costituito la sorpresa della XVa edizione del festival deSidera. Due drammturghi e interpreti che a dispetto della loro giovanissima età, manifestano una sorprendente profondità nella scrittura, il coraggio di affrontare temi alti come il desiderio come molle dell'esistenza, l'irruzione nella storia di un Altro da sè che innesca la vita, l'accettazione di sè e dell'altro diverso, e la rivoluzione di una vita nuova come finale di apertura all'imprevedibile. Il tutto ambientato in una situazione metaforica, ma ben congegnata, con chiari riferimenti al mondo finto dei media della tv. Tutto è finto fin da subito e, per questo, tutto e sorprendentemente vero. Parla di noi, adesso.

Per questo deSidera ha chiesto ospitalità al Centro Studi Diaforà, che ha fatto da naturale luogo di lavoro per comprendere uno degli spettacoli più suggestivi della rassegna

Redazione

La voce del pubblico

+ Di' la tua!


Galleria Fotografica